Fuggire

Fuggiredownload (1)

 

Scappai da quell’ignota sicurezza,

passai davanti a quel momento,

cosi come passa il vento.

Mi misi a correre e poi mi fermai,

di botto,senza avvisare;

senza avvisarmi.

Ero arrivato là dove volevo arrivare.

Lei mi attendeva,

vestito bianco perla, occhi castagna, capelli raccolti,

leggermente bagnati dalla brezza del mare.

Ci guardammo e poi insieme,

ci avviammo verso quel blu cosi invitante….

fuggimmo senza pensare, senza pensarci.

Fuggimmo e basta,
inghiottiti nella nostra libertà.

 

***
M.S

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...