Strappi

Strappi


Su quei cieli bluastri,
scoppiano fuochi incandescenti,
si odono vicine grida di aiuto,

si sentono sirene che piangono.

Le lacrime gocciolano sugli alberi in fiore,

è quasi primavera eppure il cielo è nero.
Le foglie crescono a rilento,

respirano l’umore del mondo.
Le luci fioche rispecchiano
il cielo plumbeo,

quelle gocce che cadono forti e roboanti,
nascondono il rumore delle bombe che cadono.
Eppure gli uccelli continuano a cant
are,
l’acqua scorre con forza e il mare è sereno. 

By M.S

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...