Premio “I colori delle Parole”

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Un grande grazie alla giuria dell’edizione 2019! E qui il testo della poesia Fiori d’Arancio :  )

Fiori d’arancio cadevano
fin sul suo viso addormentato,
sotto quell’albero amico.
Non si svegliava,
perdurava ansimando nel sonno.
Sognare è una libertà permessa a chiunque,
basta avere l’anima pura e pulita.
Una foglia si staccò improvvisamente
e le finì sulla guancia.
Era leggera, era calda, soffice.
L’autunno stava arrivando e quella figlia,
ne anticipava il tempo.
Non si svegliò, ma un lievo sorriso,
le accarezzò il viso di bambina.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...